Adolescenti

La preadolescenza e l’adolescenza sono l’età del cambiamento, della ribellione e della costruzione dell’identità

Quali aspetti potrebbero essere sintomo di un malessere psicologico?

In questa fase i problemi scolastici potrebbero perdurare o aggravarsi, in particolare nel passaggio da un ciclo all’altro.

L’adolescenza è una fase di grossi sconvolgimenti psicofisici che porteranno alla creazione di un’identità adulta, processo che può risultare faticoso e conflittuale. La ribellione può essere espressa con atteggiamenti oppositivi o trasgressivi. Spesso gli scontri con i genitori possono creare forti tensioni in famiglia. A volte la critica e la ribellione è rivolta anche ad altre figure autorevoli, come per esempio i professori, portando in casi limite a ripetuti richiami e sospensioni fino all’espulsione dalla scuola.

Gli adolescenti si chiedono continuamente chi sono e che cosa vogliono: tutta questa confusione e incertezza potrebbe essere alla base di comportamenti aggressivi, rivolti ai coetanei ma con più frequenza ai genitori. Altre volte l’adolescente può manifestare il suo disagio attraverso l’isolamento e l’apatia.

La costruzione della propria identità è sicuramente un percorso lungo e complesso, in cui un tassello importante è l’autostima e la consapevolezza nella proprie risorse. Si possono manifestare difficoltà legate all’identità di genere o dell’orientamento sessuale.

Vissuti di non accettazione possono portare a condotte alimentari particolari, che a volte sfociano nei disturbi dell’alimentazione (anoressia, bulimia, obesità).

 

Tali problematiche verranno affrontate collaborando con i genitori per supportare la crescita del figlio e per diminuire la tensione familiare. Poiché si tratta di minorenne i primi colloqui verranno sempre fatti con i genitori, detentori della storia del figlio fin dal concepimento.

Si lavorerà soprattutto con l’adolescente, intraprendendo percorsi di approfondimento attraverso l’utilizzo di colloqui e test psicodiagnostici e colloqui psicoterapici finalizzati a sostenerlo nella percorso di costruzione dell’identità e ad elaborare i sentimenti conflittuali provati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...